Kenny Carpenter (Studio 54 New York)

Il Mazoom è sempre aperto e propone una serata remember da non perdere per gli amanti del genere 'remember house': insieme agli italiani Steve Mantovani e Luckino, nomi senz'altro importanti per gli appassionati, suona un mito come Kenny Carpenter dello Studio 54 di New York. Ossia uno dei dj più importanti ed influenti al mondo.

Chi è Carpenter: è un autentico mito del djing, e il suo nome è associato ad un locale che negli anni’70 ha rivoluzionato il clubbing in tutto il mondome ha fatto della trasgressione, dell’edonismo e della provocazione, unite alla musica underground dell’epoca, i capi saldi della vita notturna negli anni a seguire. Stiamo parlando dello “Studio 54” di New York, meta ambita dai personaggi dello star system statunitense, dall’intelligenza e dal mondo dell’arte e della moda. Fra i suoi habituè personaggi del calibro di Madonna, Andy Wharol, Grace Jones, Jerry Hall e David Bowie e dove è nata la moda della disco music di Donna Summer e dei Bee Gees, e l’house ha cominciato il suo lungo cammino fino ad oggi. E’ qui che un giovanissimo Kenny Carpenter inizia la sua carriera di dj, rendendo unico il sound dello Studio 54: disco, electro, garage, soul, e naturalmente i primi vagiti dell’house music, di cui diventa ben presto uno dei migliori produttori al mondo. Negli anni ’90 The Ministry of Sound, uno dei più importanti club e casa discografica di Londra, ingaggia Ken per un tour di un mese in Scozia, Irlanda e Inghilterra. Durante gli anni ha suonato molte volte in Giappone, nei più trendy locali notturni di Tokio, Osaka e Sapporo e ha fatto annuali tour stagionali in Grecia, Spagna e Italia, mettendo dischi nei luoghi più “modaioli” di Atene, Mikonos, Ibiza, Milan

Evento inserito da gu_ups.

Chiciva

Nessuno sembra andarci per ora... e tu?

Lounge

Devi essere un utente registrato per discutere nel lounge dell'evento.
Registrati / login