Via Mirolte, 31

Commenti

Simo64

Molto originale!

scritto da Simo64
12 ottobre 2008 alle 14:20
0

Quando mi sono incamminata verso questo locale non mi aspettavo di trovarmi in un ambiente così accogliente, originale e con un servizio davvero unico! Infatti, quando sono entrata mi è sembrato di rivivere un pezzo della Spagna. Consiglio caldamente di andarci, credetemi, rimarrete sorpresi! Tanti saluti al personale, che mi ha fatto sentire una regina!

volldamm

UNA SORPRESA !

scritto da volldamm
5 ottobre 2008 alle 12:25
0

Ci siamo capitati per caso con la mia ragazza, incuriosito dal fatto che ci fosse qualcuno che vendesse vino straniero in piena Franciacorta si e' rivelata una vera sorpresa per l'alto livello dei prodotti.
Appena entrati ci accoglie una simpatica ragazza di nome Anna che ci invita ad occomodarci nella piccola ma acogliente saletta e ci "spiega" il menu' e la carta dei vini...bastano pochi minuti e decidiamo...puntiamo deicsamente al meglio quindi cominciamo con del jamon "pata negra" de bellota, il top dei prosciutti crudi a livello mondiale e non jamon serrano che in Spagna e' cosa da turisti, ad accompagnarlo del pan con tomate come si serve realmente a Barcellona ci dice Anna ed un bicchiere di vino della Rioja di ottima qualita'...l'idea del "tapear" inizia a solleticarci e continuiamo con del formaggio fresco di capra fuso su dei peperoni "speciali" dal sapore intenso, ordiniamo anche del tonno bonito del Norte ( Mar Cantabrico ) e delle acciughe di uguale provenienza...entrambi molto saporiti.
Il semplice ma amplio menu' consente di spaziare davvero in modo quasi totale nel mondo delle tapas, continuiamo con altri stuzzichini ed accompagnamo il tutto con uno splendido Cabernet Sauvignon del 2003 che scopriremo poi essere uno dei migliori rossi iberici e vincitore di numerosi premi a livello mondiale, una scoperta !
Per chiudere la mia ragazza ordina un dolce tipico con del passito mentre io mi concedo un porto vintage, eccezzionale.
Al momento di pagare il conto ci fermiamo ancora a chiaccherare con questi simpatici ragazzi che con competenza ed un'idea davvero originale hanno sicuramente guadagnato due clienti, Anna ci spiega come altri locali tendano ad italianizzare le proposte mentre loro puntino sull'assoluta originalita' di ogni prodotto, mi lascio convincere ad aquistare nella loro piccola enoteca anche una bottilgia di Cava ( il bollicine di Spagna ) dal costo non certo invitante di 80 euro, assolutamente ben spesi scopriro' al momento di berlo pochi giorni dopo per festeggiare il compleanno di mio padre.
Insomma un locale che consiglio agli amanti dei sapori originali e dei vini di livello.

nanutu

Per apassionati ed intenditori

scritto da nanutu
18 aprile 2008 alle 14:49
0

Mi permeto di consigliarvi questo piccolo tapas bar In Via Mirolte ad Iseo. Dispone di una ottima carta de vini (spagnoli) e le tapas sono secondo riceta originale. Originale anche la scelta delle birre, ottima la sangria. Lo gestiscono una ragazza di Barcellona e il suo compagno. E' veramente un posticino carino ed accogliente. Se siete appasionati del genere non potete farvelo scappare.