Via Carlo Cattaneo, 46/a

Commenti

LoryeRoby

Al picar si sta benone

scritto da LoryeRoby
4 Luglio 2013 alle 21:35
0

io e Roby al Picar andiamo da anni. E continueremo ad andare. sono stata in spagna e il cibo del Picar è assolutamente all'altezza. il locale è caratteristico e i piatti appetitosi. I crostoni con il lardo ed il miele, si sciolgono in bocca... Il servizio è lento, ma quando ho voglia di fast food vado al Mc.
Quando leggo commenti come quello di CFL mi viene da sorridere. E' credibile il commento di uno a cui non è piaciuto proprio niente??? Ma niente! E con quanta ferocia ci tiene a farcelo sapere. Poco poco che ha un locale in zona e il Picar gli da fastidio?
Mi è capitata una serata "storta" al Picar, anzi nel locale di vicolo delle sguizzette, una paella attesa a lungo e forse non specialissima. Ma una serata storta capita a volte anche a me ai fornelli. Al Picar si sta benone e per una sera hai l'impressione di essere davvero lontano da Brescia.

p.s.: la titolare non è scortese, è schietta. Certo che se sei un cafone e non ti piace sentirtelo dire.....

CFL

Orribile, cibo pessimo, proprietaria cafona.

scritto da CFL
15 maggio 2013 alle 10:19
0

ORRIBILE. CIBO PESSIMO, PROPRIETARIA CAFONA E PURE MOLTO COSTOSO. DA EVITARE.

Il cibo è tutto precotto e riscaldato malamente a microonde (d'altronde, come cucinare delle buone tapas quando non c'è neanche una cucina vera, ma solo un bancone?!).

I tempi di attesa sono sconvolgenti (5 tapas vengono portate due a due con una pausa di venti minuti tra una portata e l'altra?!)

Se ordinate un bicchiere di vino, una volta finito, se ne volete un altro, vi consiglio di specificare che vorreste un bicchiere pulito, visto che, nel mio caso, ci sono stati portati di nuovo i due bicchiere originali, scambiandoli tra me e la mia amica.

La proprietaria è una cafona, quando le ho detto che i tempi di attesa tra una tapas e l'altra erano piuttosto frustanti, mi si è subito scagliata addosso, se n'è andata mentre le stavo parlando e, una vota dietro al bancone, ha iniziato a prendermi in giro e farmi il verso a voce alta.

In tutto ciò, 4 bicchieri di vino (4euro l'uno, decente) e 4 tapas: 50 EURO. In due.

Se non volete spendere 50euro in microonde e mayonese, vi consiglio di evitare questo posto.

DETTAGLI CIBO/SERVIZIO:

CIBO:
Quella che dovrebbe essere una tortilla è in realtà una frittata fatta male e poi riscaldata in microonde, giusto per aggiungere un pò di gommosità. Viene portata con aioli (mayonese piu che altro).
Quelli che dovrebbero essere dei speciali rotolini spagnoli, sono in realtà fette di melanzane fredde con dentro "crema di tonno", o meglio, tonno in scatola mischiato con mayonese.
Le famose patatas bravas sono patate novelle bollite (giuro, con buccia e semplicemente bollite!).
Per non parlare delle polpette in salsa di pomodoro, che appunto non erano altro che polpette con una cattiva salsa di pomodoro - ovviamente, riscaldate al microonde!

VINO:
Buono, ma i bicchieri non vengono cambiati - attenzione se andate con qualcuno che è malato, nel mio caso i bicchieri sono stati scambiati tra me e la mia amica (notato grazie alle precedenti macchie di vino che c'erano sul bicchiere originariamente).


SERVIZIO:
La proprietaria è una cafona, e durante la nostra cena continuavamo ed essere interrotti perchè lei stava litigando con l'unico cameriere che c'era.
Il cameriere stava chiaramente facendo il possibile, ma quando hai un capo che ti urla addosso e che ti dice di non portare il cibo c'è poco da fare.
Oltre a questo, quando le ho detto che non eravamo particolarmente soddisfatte della nostra esperienza, ha iniziato ad urlarmi addosso , e prendermi in giro. "il cliente ha sempre ragione", mi raccomando!

DA EVITARE ASSOLUTAMENTE!!!!

Obs

Da evitare

scritto da Obs
6 febbraio 2011 alle 17:55
0

Assolutamente da evitare. La titolare (italianissima) è una persona disturbata: se si arriva in ritardo (o con una puntualità tutta spagnola) rispetto all’orario della prenotazione, ti riprende in maniera eccessiva. Poi ti fa sedere ma non prende l’ordinazione, mettendo in imbarazzo anche il suo giovane dipendente. L’attesa punitiva dura più di 45 minuti, fino a quando ti senti costretto ad andartene. Com’è la sua cucina non l’hai capito, ma tanto ti è passata la fame… Però hai imparato come si fa a perdere clienti!

nanutu

Consiglio...

scritto da nanutu
17 aprile 2008 alle 23:49
0

Da buona spagnola non posso non lasciare un comento, essendo stata a cena. Le ricette che vengono proposte o non sono naturali della Spagna o bene sono italianizzate. La qualità dei prodotti inoltre non è particolarmente elevata.
Proppio per questo motivo mi permeto di consigliarvi un piccolo tapas bar In Via Mirolte ad Iseo, dispone di una ottima carta de vini (spagnoli) e le tapas sono secondo riceta originale. Lo gestiscono una ragazza di Barcellona e il suo compagno. Si chiama Taberna Barcelona ed e veramente un posticino carino ed accogliente. Se siete appasionati del genere non potete farvelo scappare.

FRANCI_BS

Da provare...

scritto da FRANCI_BS
21 gennaio 2008 alle 14:16
1

Devo dire che questa taverna spagnola è uno dei miei locali preferiti per l’aperitivo…In pieno centro storico, con un ambiente molto rilassato, luci basse e d’estate ci si può anche sedere nei piccoli tavolini all’aperto.
La sangria è veramente buona e sempre accompagnata da una grande varietà di stuzzichini …gnam…
Volendo ci si può fermare anche per cena per gustare le speciali tapas (Rollitos de Cecina, Albondigas, Jamon Serrano Reserva e salapipas, Albondigas…) servite con simpatia e cortesia dai gestori del locale…Ottimo!
Unico lato un po’ negativo è il parcheggio dato che il locale si trova in una zona a traffico limitato…piccolo disagio ampiamente ripagato dalla bella atmosfera di questo posto!